Accedi

Inserisci le tue credenziali

Nome Utente *
Password *
Ricordami

Corso per la qualifica di

MAESTRO DI DANZA

Corso riconosciuto dalla Comunità Europea con validità nazionale ed europea

(Autorizzazione richiesta alla P.A.)

3° edizione

 

Sede: Ravenna, Centro Studi “La Torre", via Paolo Costa 2

Durata: 500 ore (300 ore di lezione in aula, 200 ore di stage) 

Inizio: 12 ottobre 2019 

IDA cs iscom


Titolo rilasciato

Qualifica per Maestro di Danza, riconosciuta a livello nazionale ed europeo 6° livello EQF, rilasciata dalla Regione Emilia-Romagna 

Rivolto ad allievi di tutte le regioni.

 


Il corso è riconosciuto a livello giuridico e conferisce una prestigiosa qualifica in grado di aprire nuove prospettive professionali. L’iniziativa è organizzata dal Centro Studi “La Torre” in collaborazione con Iscom E.R. e la Regione Emilia-Romagna. Valorizza da un lato la professionalità dell’insegnante di danza, offrendo dall’altro garanzie ai genitori che alle scuole di danza affidano i loro bambini sin dalla più tenera età.

Requisiti di accesso

• Possedere un Diploma di scuola secondaria superiore;

• Avere compiuto 18 anni

• Essere in possesso di un curriculum artistico che si compone di certificazioni attestanti: - la frequenza di corsi di danza presso Enti privati o pubblici per almeno cinque anni; - un’esperienza almeno biennale come ballerino in rassegne/spettacoli teatrali o diploma di qualifica di danzatore;

• Conoscere i passi fondamentali della danza classica e contemporanea, essere capace di riprodurre una sequenza coreografica e rispettare il ritmo musicale e possedere fluidità di movimento corporeo

• Buona capacità di espressione e comprensione della lingua italiana, nel caso di candidati stranieri


Sintesi degli argomenti di studio

  • Conduzione delle lezioni;
  • Preparazione alla produzione dello spettacolo;
  • Valutazione dei risultati dell’apprendimento;
  • Storia della danza e della musica;
  • Igiene della persona e degli ambienti;
  • Principi di corretta alimentazione;
  • Codice deontologico;
  • Principi di anatomia, fisiologia del movimento, psicomotricità, traumatologia.

 

La qualifica di Maestro di danza si ottiene completando il percorso costituito dai corsi di seguito elencati, ottenendo le relative qualifiche e superando l’esame finale.  

 

CORSO PER LE QUALIFICA DI INSEGNANTE DI DANZA CLASSICA

Insegnante: Marco Batti - Affiliato American Ballet Theatre NTC®, Direttore Artistico dell’Ateneo della Danza/Balletto di Siena.

Il corso, seguendo le basi della metodica Vaganova, ha lo scopo di fornire gli strumenti per costruire la lezione di danza classica, correggere gli errori e progredire con una programmazione adeguata al corretto sviluppo psico-motorio per allievi dai 6 anni all’età adulta.

Maggiori informazioni >

 


 

CORSO DI PROPEDEUTICA MODERN DANCE

Insegnante: Roberta Broglia -  Diplomata allo SPID di Milano (Scuola Professionale Italiana Danza), si è perfezionate nelle migliori scuole di New York.

Il bambino è creta, plasmabile e delicato, se non viene trattato con cura si rischia di rovinarlo per sempre. Lavorare con i bambini richiede grande professionalità, competenza e coscienza, solo attraverso lo studio approfondito si può arricchire il bagaglio culturale necessario. Il corso di propedeutica ha come scopo la conoscenza dei principi fondamentali di didattica, pedagogia e anatomia oltre che tecnica. Attraverso un lavoro teorico/pratico si fa un viaggio nel mondo dei bambini dai 3 ai 10 anni, dai “primi passi” alla base tecnica.

Maggiori informazioni >


 

 

COMPOSIZIONE COREOGRAFICA 

Il corso di composizione coreografica è costituito da cinque moduli:

> EMANUELA TAGLIAVIA | 25/26 gennaio 2020

Dal singolo alla coralità: Dopo una breve lezione di tecnica contemporanea e lo studio di sequenze si lavora su una composizione coreografica, creata da una serie di improvvisazioni guidate e dal materiale proposto. Dalla ricerca di un gesto, all’elaborazione individuale di una struttura, al suo inserimento nello spazio e nel tempo, al lavoro corale. Ascolto del proprio corpo, ascolto del gruppo, ascolto del suono. Partiture coreografiche e partiture musicali.
 

> LORELLA RAPISARDA | 14/15 marzo 2020

Il Sistema Laban/Bartenieff applicato alla coreografia e all'insegnamento della danza: verranno affrontate (nella teoria e nella pratica) le 4 categorie principali del Sistema Laban/Bartenieff (Corpo, Spazio, Qualità, Forma) e la loro applicazione alla coreografia e all'insegnamento della danza, in particolare lavoreremo sul percorso creativo e di analisi del movimento attraverso la relazione tra Funzionalità ed Espressività di cui il coreografo e l'insegnante devono essere consapevoli.

 

> EMANUELA TAGLIAVIA | 04/05 aprile 2020

Il corpo e la sua poetica: Considerare gli aspetti drammaturgici nel lavoro di composizione, analizzare un testo, un‘immagine pittorica, esplorare i confini, ricercare il movimento, creare sequenze al fine di elaborare brevi nuclei coreografici, espressione del corpo e della sua poetica.

 

> DIEGO TORTELLI | 06/07 giugno 2020

Il labirinto di Dedalo: Una danza spezzata che vuole raccontare la tragedia e innovazione costante del Corpo, una danza che non aspetta il tempo che scorre, ma che lo plasma a suo compiacimento velocizzando e rallentando le ore, caratterizzata da movimenti più rigidi e geometrici, incorporando contorsioni degli arti e controllo delle braccia creando con il corpo forme geometriche mosse intorno al suo asse progressivamente per mostrarne la sua destrezza, bellezza, distorsione e memoria. Una danza basata sulla rapida contrazione e successivo rilassamento dei muscoli, che causa una sorta di scatto nel corpo del danzatore creando un effetto surrealistico quando accosta il ballerino umano ai movimenti innaturali che vengono eseguiti.
Le articolazioni sono una sorta di cerniere che possono essere manipolate da altre parti del corpo come il labirinto di Dedalo dotato di una sola entrata e nessuna uscita, poiché l'unico modo di annullare il labirinto è abbandonarsi alla sua follia e creatività per poi ritrovare nel suo centro uno specchio che svela noi stessi.

 

> SHARON REMARTINI, FABIO PASSERINI | 20/21 giugno 2020

Illuminotecnica e movimento. Basi dell’illuminotecnica: teorie della luce, tipologie di proiettori, ottiche. Luce nella danza, nel musical e nell’opera. Come interfacciarsi con i diversi elementi scenotecnici di uno spettacolo. Come sviluppare un progetto illuminotecnico, con inerente discussione e confronti

 


ANATOMIA ESPERIENZIALE IN MOVIMENTO 

Insegnante: Rita Valbonesi - Osteopata, fisioterapista, insegnante di danza, insegnante di yoga, yoga educational e yoga wellness, collabora da anni con l’IDA come docente. Ha frequentato seminari di anatomia esperienziale con Jader Tolja e sta studiando Body-Mind Centering.

Il corso di Anatomia Esperienziale in Movimento è costituito da sei laboratori di cui due valevoli per il percorso di Maestro di danza:

ANATOMIA ESPERIENZIALE IN MOVIMENTO PER BAMBINI 

LAB 1: Bimbi in movimento dal capo ai piedi 

12/13 ottobre 2019 

ANATOMIA ESPERIENZIALE IN MOVIMENTO PER ADULTI

LAB 1: Percezione del movimento; Propriocezione e consapevolezza sensoriale - spazio ritmo tempo

23/24 novembre 2019

 

Maggiori informazioni > 


STORIA DELLA DANZA E DELLA MUSICA

Insegnante: Alessandro Pontremoli 

 

Elementi di Storia della danzaIl modulo offrirà le principali linee guida per lo studio della storia della danza dal Medioevo alla contemporaneità.

 

 

Insegnante: Francesco Ragni - Laureato in Maestro Collaboratore per la Danza presso il Conservatorio di musica "A. Casella" dell'Aquila e l'Accademia Nazionale di Danza di Roma. Docente di Tecniche di accompagnamento alla danza e teoria e pratica musicale per la danza presso il Liceo Coreutico "Piero della Francesca" di Arezzo.

Storia della Musica. Il modulo prevederà una panoramica sulla musica per la danza dal punto di vista storico e un approfondimento sulla musica per la lezione di danza, con particolare riferimento ai criteri per individuare quella più funzionale per la / il docente di danza al fine di raggiungere i propri obiettivi didattici. 

 


PRODUZIONE DEGLI SPETTACOLI DAL VIVO

Insegnante: Monica Morleo - Appassionata di danza, teatro e musica, da anni si occupa di organizzazione e distribuzione teatrale, tournée e consulenze in ambito associativo.

Dall'idea, alla realizzazione e alla comunicazione di uno spettacolo dal vivo.Come organizzare uno spettacolo avendo un'idea in testa? Progettazione, fattibilità, tempistiche, modalità tecniche e considerazioni economiche per organizzare al meglio il proprio progetto di spettacolo. Come comunicare e promuovere lo spettacolo per rendere l'evento partecipato da un pubblico numeroso? Elementi teorici, esercitazioni pratiche e case history per conoscere in due giorni i principi chiave della produzione di uno spettacolo dal vivo.


 

 

Piano di studi personalizzato

Coloro che hanno già frequentato edizioni precedenti dei corsi IDA hanno la possibilità di seguire piani di studio personalizzati.

Per maggiori informazioni e quote e percorsi personalizzati contattare la segreteria: formazione@cslatorre.it 

 

Costo

€ 2.250 (esclusa la tassa d’esame di € 250)

in un’unica soluzione o pagamento rateizzato

Per partecipare al corso è obbligatoria l’affiliazione IDA. 

  


Modalità d'iscrizione

Per partecipare al corso è obbligatoria l’affiliazione IDA (Vedi Affiliazioni >) e i Soci Gold (Insegnanti) potranno usufruire dello sconto del 20%.

Il corso è a numero chiuso. Per iscriversi è necessario inviare il proprio curriculum vitae e la Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione (in base all'art. 15 della L. 183/2011) di possesso dei requisiti richiesti a formazione@cslatorre.it oppure danza@idadance.com  con oggetto: “Richiesta ammissione corso di Maestro di danza”.

Scarica e compila la Dichiarazione Sostitutiva di Certificazione (pdf)

Per maggiori informazioni, contattare il Centro Studi “La Torre”:

REFERENTE     Dott.ssa Elena Baldisserri

tel. 0544 34124 

email: formazione@cslatorre.it 

 
 
 
 
 
post1 fb Maestro di danza Ravenna
 
post2 fb Maestro di danza Ravenna
post3 fb Maestro di danza Ravenna
 
 

Segreteria didattica:

CENTRO STUDI LA TORRE Srl 

Organismo di formazione accreditato ai sensi della delibera di cui alla D.G.R. N. 461 / 2014.

Ente accreditato alla formazione Azienda Certificata ISO 9001-2015

 

CONTATTI

Indirizzo: 

Via Paolo Costa 2, 48121 Ravenna

Telefono: 

+ 39 0544 34124

Fax: 

+39 0544 34752

CONTENUTI GRATUITI

Scarica gratis contenuti sempre nuovi sul mondo della danza

Search

51.254.197.122