Accedi

Inserisci le tue credenziali

Nome Utente *
Password *
Ricordami
Expression n.1 / 2018

Expression n.1 / 2018

In questo numero: 

Roberto Bolle, Il Signore della danza

Dialogando con Flavia Pappacena ricercatrice della danza

Greta Dato, solarità e versalità

La danza balla su Instagram

Alessio Rezza e Susanna Salvi, sogni e progetti di due primi ballerini

La validità dei diplomi IDA

La storia di B Boy Salo

Una Barbie per l'étoile Yuan Yuan Tan

Naike Negretti apre le porte del Broadway Dance Center

Hiplet, l'hip hop si balla sulle punte

Greta Zuccarello, vivere a New York tra danza e moda

Luca Giaccio, il ballerino con la valigia sempre pronta

Le tendinopatie del ginocchio

SPECIALE CONCORSO EXPRESSION 2018

Le emozioni e le interviste ai vincitori

RUBRICA

Le Scuole Affiliate IDA



Editoriale

di Roberta Bezzi

 

Il tempo, si sa, passa in fretta. A tal punto che il passato, a volte, sembra ieri. Ebbene, dopo ben 13 anni – che sono letteralmente volati – “Expression” torna a ospitare in copertina Roberto Bolle. Non è stato facile ‘acciuffarlo’ tra i mille impegni che lo portano in giro per il mondo, ma alla fine è stato bello ascoltarlo parlare dei suoi nuovi progetti che hanno per protagonisti i giovani. Nel 2005 era già un mito, nel pieno della sua carriera di étoile internazionale. Oggi è uno straordinario danzatore, ulteriormente maturato sotto il profilo artistico e personale, con tante idee per il futuro. E anche in grado di stupire, come forse non sarebbe stato possibile una decina d’anni fa. Chi se lo sarebbe aspettato, infatti, di vedere l’étoile dei due mondi come in molti lo definiscono, ballare in piazza della Scala a Milano, in un flash mob improvvisato sulle note di “Fame”, durante la giornata internazionale della danza? Un evento che ha scatenato un vero e proprio bagno di folla, catturando l’attenzione di cittadini e turisti. L’obiettivo di Bolle è infatti quello di portare la danza fuori dai teatri, in strada, come  è accaduto in quella straordinaria giornata. Un intento che non può che essere condiviso da tutti gli appassionati di danza, perché è un’arte che può essere ovunque sempre, senza limiti di spazio e tempo. Anche ora che le scuole di danza chiudono per le meritate vacanze estive, in realtà si aprono tante incredibili possibilità di studio e formazione per chi desidera continuare a impegnarsi per ripartire a settembre con nuovi stimoli. Per i più giovani può essere l’occasione di fare stage, workshop, seminari, lezioni in giro per l’Italia e il mondo, per provare stili diversi e per confrontarsi con altri ballerini. Ma soprattutto – e questo è l’invito che vi rivolgo a nome di “Expression” – per non smettere mai di cercare il vostro Maestro, colui che sarà capace di insegnarvi i segreti delle tecniche, ma anche di coinvolgervi emotivamente. Colui che saprà colmare le vostre carenze ed esaltare le vostre doti, per poi dispensare preziosi consigli sul percorso a voi più adatto. Forza, pretendete il meglio per voi stessi! Buona estate! 

 

 

Naike Negretti apre le porte del BDC

Scritto da
 Quali opportunità offre il Broadway Dance Center? Ce lo svela Naike Negretti, giurata all'edizione 2018 del Concorso Internazionale di Danza Expression (www.concorsoexpression.com)  La sua danza riesce a ‘catturare’ e a far fuoriuscire forza ed energia nei…

Luca Giaccio, il ballerino con la valigia sempre pronta

Scritto da
Il giro del mondo di Luca Giaccio è cominciato molto presto, con tappe e personaggi incredibili a cornice di un sogno diventato presto realtà. Scriviamo di un ballerino napoletano, diplomato alla Scuola di Ballo del…

Speciale Concorso - Le interviste ai vincitori

Scritto da
L’edizione 2018 del concorso internazionale di danza va in archivio come un successo per l’alto numero di partecipanti – migliaia di giovani provenienti da tutta Europa – e per l’ottimo livello qualitativo sotto il profilo…

La danza balla su Instagram

Scritto da
Su Instagram si comunica attraverso le immagini cercando di raggiungere il maggior numero di follower.    La danza ha iniziato a ‘ballare’ su Instagram, il social network che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri e…

Roberto Bolle, il Signore della danza

Scritto da
Sdoganare la danza classica, da sempre ritenuta troppo élitaria, è la sua impresa di maggior successo. Portare l’arte coreutica in prima serata in tv, è un obiettivo raggiunto. Avvicinare chiunque alla danza sia nella forma…

La validità dei diplomi IDA

Scritto da
  Anche le scuole e gli insegnanti di danza sono stati coinvolti  dalle nuove normative CONI che è necessario seguire per poter insegnare all'interno delle associazioni. Con i diplomi IDA, in caso di verifica da…

Dialogando con Flavia Pappacena, ricercatrice della danza

Scritto da
Consigli utili per i giovani dalla professoressa che vanta una ricca esperienza professionale e sulla ricerca teorica e accademica in ambito coreutico.   Ricercatrice, scrittrice, docente: questa è Flavia Pappacena, oggi fra le firme più autorevoli…

Rubrica - Le Scuole Affiliate IDA

Scritto da
La danza come formazione e mezzo e per migliorarsi   ARETÈ - Roma Direzione artistica: Morena De Angelis È specializzata nell’insegnamento del classico, del moderno e del contemporaneo, la scuola Aretè aperta nel 2010. «Sono nata…

Greta Zuccarello, vivere a New York tra danza e moda

Scritto da
Una vita da favola, da Treviso a New York, dove è diventata principal dancer della Peridance Contemporary Dance Company e protagonista di spot per famosi marchi. Per la giovane ballerina Greta Zuccarello, la vita è cambiata grazie al cosiddetto 'sogno americano' che…

Le tendinopatie del ginocchio

Scritto da
Nella danza classica, sono due le problematiche importanti che predispongono a lesioni a carico dei menischi, dei legamenti e/o dei tendini: lo screwing del ginocchio e il rolling in della caviglia. a cura di Omar De Bartolomeo, specialista…

Greta Dato, solarità e versatilità

Scritto da
Danzatrice dell’anno 2015 per TANZ Dopo lo Staatstheater Cottbus, oggi è solista all’Hessisches Staatstheater Wiesbaden. Così Greta Dato ha conquistato i tedeschi...   «Sentivo il bisogno di mettermi alla prova e di aprirmi a nuove esperienze». Greta Dato spiega così…

Hiplet, l'hip hop si balla sulle punte

Scritto da
Quando l’hip hop incontra il balletto, nasce l’hiplet. Una danza rivoluzionaria che unisce magicamente due stili in apparenza agli antipodi. A ritmo di musica, i passi molleggiati si fanno sulle punte. Una fusione, una contaminazione,…

Una Barbie per l'étoile Yuan Yuan Tan

Scritto da
L’azienda Mattel ha realizzato una Barbie dedicata alla stella raffinata del San Francisco Ballet.  Dopo aver celebrato l’étoile Misty Copeland nell’ambito della collezione ‘Barbie Shero (She + Hero)’, con gambe muscolose e tornite, da vera ballerina…

La storia di B Boy Salo

Scritto da
Giurato per eventi in tutto il mondo, come ballerino ha partecipato a numerosi spot pubblicitari, video musicali, trasmissioni televisive e film musicali. Da un paio d’anni è interprete del kolossal “Notre Dame de Paris”     È conosciuto…

Alessio Rezza e Susanna Salvi, sogni e progetti di due primi ballerini

Scritto da
La doppia nomina a primi ballerini del Teatro dell’Opera di Roma per il loro carisma e la loro capacità di essere artisti, interpretando con vigore e luminosità ogni ruolo.   Alessio Rezza e Susanna Salvi vivono…

Segreteria didattica:

CENTRO STUDI LA TORRE Srl 

Organismo di formazione accreditato ai sensi della delibera di cui alla D.G.R. N. 461 / 2014.

Ente accreditato alla formazione Azienda Certificata ISO 9001-2008

 

CONTATTI

Indirizzo: 

Via Paolo Costa 2, 48121 Ravenna

Telefono: 

+ 39 0544 34124

Fax: 

+39 0544 34752

CONTENUTI GRATUITI

Scarica gratis contenuti sempre nuovi sul mondo della danza

Search