Accedi

Inserisci le tue credenziali

Nome Utente *
Password *
Ricordami
Expression n. 1 / 2021

Expression n. 1 / 2021

In questo numero:

Dakota e Nadia, due corpi connessi dalla danza contro le ingiustizie sociali | di Monica Morleo

Dalla danza allo yoga: racconti ed esperienze alla ricerca di un nuovo equilibrio | di Monica Morleo

Move. Quando la coreografia diventa una storia di riscatto | di Monica Morleo

“Scegli la tua cifra e questo sei tu” Carlos Kamizele l’hip hop con dentro la voce dell’Africa | di Monica Morleo

Dialogo con Guido Martinelli: la riforma dello sport e i suoi possibili scenari | di Monica Morleo

Esempi di warm up nelle lezioni di Tecnica Horton | di Gianni Mancini

La breakdance è disciplina olimpica dal Bronx a Parigi 2024 | di Valentina Minguzzi

Tra danza e arti marziali: la fusione di due mondi nella costruzione della propria arte | di Valentina Minguzzi

La sostanza della danza: dalla corporeità alla perfomance nel metodo Genomascenico® | di Valentina Minguzzi

La danza il nostro punto fermo: IDA in prima linea per cogliere le nuove sfide della formazione | Redazione IDA

Dialoghi danzanti: un “passo a due” tra scienza e danza | di Roberta Broglia e Antonio Paoli


Editoriale

di Monica Morleo

Caro amico ti scrivo così mi distraggo un po'… L'anno vecchio è finito ormai ma qualcosa ancora qui non va…

Ci siamo di nuovo, anche in questo numero della rivista sembra che il Covid non riesca ad abbandonare le nostre vite e, anzi, debba rimanere a lungo nei nostri pensieri quotidiani. 

Sembra veramente che Lucio Dalla abbia predetto un anno così difficile per chi si occupa di arte, spettacolo e danza. Ci ricorderemo sicuramente di questo 2020 come un anno davvero particolare, un anno in cui abbiamo assistito allo sconcerto, poi alla speranza per l’avvio di un nuovo inizio e ancora alla ripresa, al ritorno alla vita di prima e alla quotidianità e poi… di nuovo al ritorno della preoccupazione e alla limitazione della nostra libertà. 

Ma, nonostante queste premesse, ho deciso ugualmente di dare una chance al 2021 stilando una mia personalissima lista dei desideri che, ancora oggi non so come e quando sarà realizzabile, ma che continua a darmi la forza di sognare: 

- sentire in sala quell’odore di compagnia e di sudore che “fa noi” quando si balla insieme;

- vedere uno spettacolo in teatro e sentire il nostro vicino di sedia che si emoziona con noi;

- andare a un concerto e sentire la pelle del vicino che trasuda ma che ci fa sentire parte di un’energia più ampia;

- stare tutti accalcati dietro le quinte sentendo quell’adrenalina che sale a 1000 fino a che non si entra in palco;

- sentire quell’odore di legno e di canapa che si respira dentro e fuori le quinte;

- abbracciarsi per scambiarsi affetto e riconoscenza alla fine di uno spettacolo.

Poi però, riflettendo, mi sono detta che sono la solita nostalgica e ho pensato di nuovo a "L’anno che verrà" e che la mia lista andava certamente aggiornata ed arricchita perché il nuovo anno porterà sicuramente anche una trasformazione facendoci fruire di tutte le nostre passioni come e più di prima grazie alle tante innovazioni che comunque l’uomo in tempo di crisi è riuscito a produrre: potremmo investire il tempo che spesso non abbiamo a disposizione per formarci on line in modo innovativo grazie a formule didattiche completamente rinnovate; potremmo vedere spettacoli che stanno cercando nuove forme d’arte e potremmo conoscere gli artisti in modo diverso entrando nelle loro case attraverso i social. 

Affrontiamo dunque questo 2021 a testa alta prendendo spunto dai protagonisti del nuovo numero di Expression Dance Magazine perché la danza, anche se sembra ferma, non lo è mai veramente!

 

SFOGLIA LA RIVISTA >>

 

 

Tra danza e arti marziali: la fusione di due mondi nella costruzione della propria arte

Scritto da
Imparare a muoversi nel mondo è un percorso lento, progressivo, che porta ciascuno di noi a misurarsi con diverse dimensioni: muoversi nel mondo significa imparare a gattonare, camminare, correre, danzare. Sì, danzare, inteso come quell’equilibrio…

La sostanza della danza: dalla corporeità alla perfomance nel metodo Genomascenico®

Scritto da
  La danza è disciplina e perfezione, la danza è movimento, è musicalità, è anima e allo stesso tempo corpo, la danza può essere imperfezione, sregolatezza, staticità e talvolta silenzio. La danza è unione di…

Dialoghi danzanti: un “passo a due” tra scienza e danza

Scritto da
La parola diventa gesto artistico, gli interventi teorico/scientifici saranno interpretati e rappresentati in performance dal vivo.   La danza è un mondo in perfetto equilibrio: è una forma artistica corporea per eccellenza e, al tempo stesso, un’attività…

La danza il nostro punto fermo: IDA in prima linea per cogliere le nuove sfide della formazione

Scritto da
Un anno è passato, un anno dalle prime voci di una nuova epidemia. Noi di IDA International Dance Association, ancora ignari di quel che di lì a poco si sarebbe impossessato prepotentemente delle nostre quotidianità,…

La breakdance è disciplina olimpica dal Bronx a Parigi 2024

Scritto da
La breakdance è disciplina olimpica: i giochi di Parigi del 2024 saranno i primi a vedere questa disciplina nell’evento sportivo per eccellenza. Una disciplina relativamente giovane, sviluppatasi in America e, più precisamente, tra le vie…

“Scegli la tua cifra e questo sei tu” Carlos Kamizele l’hip hop con dentro la voce dell’Africa

Scritto da
Carlos, originario del Congo, è arrivato in Italia a soli 8 anni e già prima di arrivare nel nostro paese ballava le danze tradizionali del Congo oltre a nutrire una forte passione per la danza…

Esempi di warm up nelle lezioni di Tecnica Horton

Scritto da
  GUARDA IL VIDEO >         La tecnica Horton è un’importante tecnica di danza moderna, creata da Lester Horton negli anni Trenta e Quaranta, per fortificare, allungare e rafforzare il corpo umano,…

Dialogo con Guido Martinelli: la riforma dello sport e i suoi possibili scenari

Scritto da
Guido Martinelli è avvocato e ha insegnato diritto sportivo al corso di laurea in Scienze motorie delle università di Padova e Ferrara. Svolge docenze per la Scuola dello sport del Coni. E’ autore di 15…

Dakota e Nadia, due corpi connessi dalla danza contro le ingiustizie sociali

Scritto da
  Li abbiamo conosciuti grazie all’ultima edizione di Tu si que vales dove hanno commosso giuria e pubblico, ma è già da diversi anni che gli svizzeri Dakota e Nadia, all’anagrafe Dakota Simano e Nadia…

Move. Quando la coreografia diventa una storia di riscatto

Scritto da
In questa landa desolata dove il trend topic del momento è solo la parola Covid, un raggio di speranza si nota nelle “diatribe” on line su film e  docufilm che vengono trasmessi da Netflix, piattaforma…

Dalla danza allo yoga: racconti ed esperienze alla ricerca di un nuovo equilibrio

Scritto da
Diventato famoso per la filosofia di benessere che promuove, lo yoga è ormai una disciplina universalmente riconosciuta e praticata a livello globale anche da molti atleti, che sempre più spesso parlano in pubblico dei suoi…

  

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RICEVI GLI AGGIORNAMENTI E

SCARICHI GRATIS

EXPRESSION DANCE MAGAZINE  

 

Expression cope2

 

 

 

 

Segreteria didattica:

CENTRO STUDI LA TORRE Srl 

Organismo di formazione accreditato ai sensi della delibera di cui alla D.G.R. N. 461 / 2014.

Ente accreditato alla formazione Azienda Certificata ISO 9001-2015

 

CONTATTI

Indirizzo: 

Via Paolo Costa 2, 48121 Ravenna

Telefono: 

+ 39 0544 34124

Fax: 

+39 0544 249099

CONTENUTI GRATUITI

Scarica gratis contenuti sempre nuovi sul mondo della danza

51.254.197.122